Lettere al mio corpo

Lettere al mio corpo

Sono stati mesi molto intensi, di fatica, alternati a momenti di appagamento e soddisfazioni personali…e non solo. Il mio intento era far emergere l’impegno costante che mi sostiene da anni nello studio dei disturbi della nutrizione ed alimentazione… e l’obiettivo primario è stato portare nuove energie al mio territorio, alla città di Cremona.

CIBO: REGOLATORE D’UMORE

CIBO: REGOLATORE D’UMORE

Soluzione istantanea, ma dopo? Si definisce EMOTIONAL EATING (FAME EMOTIVA) il ricorso al cibo per placare emozioni che la persona non è in grado di temperare in modo diverso.  Ovvero mancando il passaggio all’elaborazione degli stimoli tramite il cervello neocorticale si passa direttamente al cervello rettiliano e l’impulso viene agito. Le emozioni possono essere sentite sia in modo negativo in quanto fonte di sofferenza intrapsichica  (noia come assenza di stimoli, stanchezza fisica rabbia, dolore) che positive (l’esigenza di rilassarsi, la gioia). Ti è mai capitato di camminare come un automa verso il frigorifero o la credenza? La tua mano

Entusiasmo

Entusiasmo

Entusiasmo deriva dal greco “en theos” che significa “in Dio”.

 “Sto da Dio”, tipica espressione per descrivere lo stato d’animo di chi è entusiasta.

Stare da Dio porta le persone a sentire e vivere con una vibrazione alta, come avere un caleidoscopio e vedere la realtà tramite esso, ovvero vedere persone e situazioni da una prospettiva diversa, più alta e luminosa.