L’incontro con lo psicoterapeuta e l’inizio di un percorso rivestono un’importanza fondamentale per la ristrutturazione di se stessi per:

  • favorire una crescita interiore personale;
  • orientare nelle scelte;
  • avere una maggiore consapevolezza di sé, degli altri e del proprio contesto familiare, sociale, lavorativo e scolastico.

Questo, in un cammino di conquista del proprio benessere a cominciare dall’ambiente in cui avvengono.
Non è fuggendo dal sintomo o accantonandolo che risolviamo il problema. Lo possiamo mettere in qualche parte dentro di noi ma se non lo risolviamo, se non lo sciogliamo e se non capiamo che influenza può avere nella nostra crescita, nel corso della nostra evoluzione, si ripresenterà più forte di prima e in modo più doloroso (ne sono esempio le somatizzazioni).

L’incontro con lo psicoterapeuta si trasforma in un percorso in cui si prende per mano la nostra anima per portarla a raggiungere il proprio benessere, il nostro benessere.
L’esperienza della pratica clinica e il lavoro in equipe multidisciplinari hanno sviluppato in me una competenza tale da poter offrire, per ciascun caso, un trattamento sempre più personalizzato, specifico ed efficace.

Ogni incontro avviene nel mio studio, in un ambiente accogliente, silenzioso, confortevole e in un’atmosfera rilassante. L’assoluta riservatezza e la tutela della privacy sono garantite oltre che dal rapporto di fiducia e dalla mia professionalità anche dalla disposizione dello studio in cui l’ingresso e l’uscita sono strutturati in modo che nessuno possa mai incontrarsi alla fine o all’inizio di ogni seduta.

Metto la mia professionalità, esperienza e sensibilità a disposizione di:

  • Consultazioni psicologiche.

  • Percorsi di psicoterapia psicodinamica individuale e di gruppo.

  • Sostegno psicologico su problematiche attuali legate all’hic e nunc (al qui e ora).

  • Colloqui informativi e psicologici per familiari di pazienti con disturbo del comportamento alimentare (DCA).

  • Terapia con persone che soffrono del disturbo del comportamento alimentare: anoressia, bulimia, disturbo misto, obesità, BED (Binge Eating Disorder).

  • Sostegno psicologico per pazienti affetti da malattie croniche..

Aree di intervento

  • Psicopatologia della cronicità (persone che soffrono di malattie croniche tra cui Diabete, Cardiopatie….)

  • Disturbi del comportamento alimentare (DCA) quali: anoressia, bulimia, obesità, BED (Binge-Eating Disorder, abbuffate compulsive), disturbi misti da alimentazione compulsiva.

  • Ansia generalizzata, attacchi di panico, pensieri depressivi e/o depressione, fobie o disagi legati a un disadattamento o patologie più gravi come la nevrosi o disturbi della personalità.

Attività Psicoeducative

  • Docente e coordinatrice di gruppi di Psico-educazione al rapporto con il cibo, come ad esempio la fame ansiosa, e sostegno a un cambiamento di stile alimentare e di vita.

  • Collaboro con associazioni che si occupano di malattie croniche.

  • Collaboro con centri medici dove sia richiesto un lavoro di equipe di professionisti multidisciplinari, professionalità medica, psicologica, nutrizionale, per percorsi di cura e recupero.

  • Svolgo percorsi individuali in studio e, dove è necessario per l’efficacia del trattamento, attivo un approccio di rete aperto all’integrazione di terapie con equipe di professionisti in base alle linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per i trattamenti del disturbo del comportamento alimentare – DCA.