L’approccio con i pazienti si sviluppa in step:

1° STEP: LA TELFONATA a cui dedico circa 15 minuti ( non si limita al fissare solo un appuntamento ma è già una prima conoscenza) per raccogliere il BISOGNO DEL PAZIENTE RISPETTO ALLA RICHIESTA DI AIUTO (la sofferenza).


2° STEP: APPUNTAMENTO IN STUDIO, colloquio di conoscenza reciproca. Il terapeuta si mette a disposizione focalizzandosi sull’approfondimento della sofferenza. SI TRATTA DI UN UNICO COLLOQUIO.


3° STEP: PROPOSTA DI APPROFONDIMENTO, DURATA 3 COLLOQUI. Sono colloqui molto importanti dove ci si conosce (si inizia a percepire che dietro alle domande del terapeuta c’ è un metodo di lavoro), dove si approfondisce la storia personale e relazionale della persona ( famiglia/ partner/ amici / lavoro ). 

QUESTA PRIMA FASE SI CONCLUDE ( con un totale di 4 incontri ) e si fa una RESTITUZIONE di cosa è emerso dai colloqui in una LETTURA PSICODINAMICA .

Dopo questi incontri, LE OPZIONI SONO 3:

  • 1. Ci si ferma perché si ritiene che quanto è stato indagato possa bastare;

  • 2. Si decide di procedere con un percorso breve che si occupa dell’hic et nunc, del qui e ora (es. microbiota, somatizzazioni a livello intestinale, training autogeno) con un numero di incontri concordato.

  • 3. Si apre una psicoterapia a orientamento psicodinamico con un piano terapeutico fatto di incontri e sedute. Il numero di sedute è valutato in base all’obiettivo e in relazione al bisogno individuato insieme al paziente.

Nel periodo di pandemia, che ha portato a rivedere la modalità di incontro e di terapia da fisica a virtuale, ho aperto una FINESTRA ON-LINE DEDICATA ANCHE AI NUOVI PAZIENTI per cui sono disponibile a effettuare un incontro conoscitivo con la massima garanzia di metodo e privacy.

Tel. 3387730507
Mail: spottiemanuela@gmail.com